Al giorno d’oggi non è possibile realizzare un sito web senza tener presente quali sono gli ultimi trend in termini di design e di grafica. Non è una sfida legata esclusivamente a misurare quanto siamo alla moda o dediti ad una esterofilia d’oltreoceano, la posta in gioco è tutt’altra! Dobbiamo stabilire una connessione col prossimo e comunicargli un messaggio. Per questo motivo è necessario imparare ad interagire utilizzando tutti gli strumenti che sono entrati nel mondo consuetudinario della triplice w, quelli insomma che il nostro interlocutore trova familiari. La navigabilità intuitiva di un sito web non deve essere una chimera, ma una prerogativa di qualsiasi progetto. Le persone non hanno tempo da perdere per capire come far funzionare il sito, vogliono trovare velocemente quello che stanno cercando. Le pagine web moderne sfruttano immagini e video per trasmettere concetti che altrimenti richiederebbero un quantitativo impressionante di parole e di dati. Non siamo più nell’era dell’internet 1.0 dove le pagine erano un monolitico tetris di parole intervallato da qualche pennellata di colore verde fluorescente. Ne siamo usciti indenni anche se può capitare tutt’oggi di incrociarne ancora (naturalmente nulla da dire contro coloro che hanno contribuito alla creazione di simili mostri, perché si sa, siamo figli del nostro tempo e al grido di “Si Può Fareeee” anche io in passato ho generato i miei Frankenstein… ).

 

Parola d’ordine: catturare l’attenzione!

 

I siti web moderni mirano a catalizzare l’attenzione dell’utente nella speranza che rimanga giusto il tempo di recepire il messaggio. E’ una missione complessa saper coinvolgere il nostro interlocutore perché ha molta fretta, è dedito al multitasking ed interagisce con più dispositivi contemporaneamente. Sul web abbiamo ormai un’ampia scelta di beni e servizi che nel gran bazar di internet sembrano tutti uguali. I siti internet moderni esasperano la diversità premiando quelle che un tempo erano viste come scelte azzardate. Realizzare un sito internet nel 2015 significa lasciar trasparire apertamente l’essenza del nostro Io economico, sociale e artistico. I siti web devono abbattere quell’alone di virtualità che la rete sin dai primi anni di vita si è conquistata. L’obiettivo è far capire che dietro la rete ci siamo noi, persone con un vissuto unico, fatto di carne e di emozioni reali e non binarie. Per questo motivo un sito web moderno deve essere tutto fuorché impersonale. In passato, per esempio, era un tabu avere le foto degli amministratori delegati nella pagina dell’organigramma aziendale, cosa che oggi sta diventando la normalità.

In web design trend 2015 (linee guida per un sito internet moderno) ho proposto un elenco di elementi che spopolano nei siti web a prescindere dall’area tematica trattata. Di seguito ho selezionato una carrellata di esempi di siti moderni da cui trarre ispirazione che rispecchiano le linee guida 2015 per un web design accattivante e d’impatto.

 

Design minimale

realizzazione sito web dal design minimale

 

 

 

 

Semplificazione del menù

 

 

Video in background

 

 

 

 

Effetto parallax

 

 

Infografiche interattive

 

 

 

User experience

 

 

 

 

 

 

Effetto scrolling

 

 

 

 

 

 

Illustrazioni

 

 

 

 

 

 

Storytelling

 

 
 
 
 
Se vuoi scoprire gli ultimi trend nel web design guarda anche questa galleria di siti web belli e semplici!
 
 

Lascia un commento

© 2015-2019 DIRTY WORK
Web Design Grafica Comunicazione