Hai mai pensato di applicare un codice QR su un poster? È un ottimo strumento per amplificare la tua campagna di marketing e comunicazione. Con un semplice gesto le persone possono avere maggiori dettagli sull’evento che stai pubblicizzando o accedere immediatamente alle promozioni del tuo negozio.

 

 

 

 

Come utilizzare i QR code nella tua comunicazione

È pazzesco, ma questa tecnologia sembrava aver esaurito ogni sua funzione. Con la pandemia abbiamo invece assistito alla sua rinascita. Le persone hanno preso dimestichezza con i QR e imparato a capirne il valore. Non ci sono limiti al loro utilizzo, vediamo qualche esempio…

 

 

  1. Codici QR su manifesti per promuovere eventi e spettacoli

Lo spazio che hai a disposizione su un manifesto o un poster è limitato. Immagina, ad esempio, se volessi promuovere un denso calendario di concerti: inserire tutte le informazioni sarebbe problematico. Usando un QR code puoi rimandare le persone alla pagina dedicata dello spettacolo, al video teaser dell’evento oppure invitare a seguire la pagina social.

 

  1. Codici QR nei musei

Molti visitatori non amano le audioguide dei musei e preferiscono spostarsi in autonomia. Scelgono il loro percorso curiosando tra le sezioni della mostra. L’uso dei QR code all’interno di mostre e gallerie ti aiuterà nella costruzione dello storytelling narrativo. Potrai condividere informazioni sugli oggetti e le opere in mostra. Potrai approfondire la storia di personaggi e artisti senza sovraccaricare l’allestimento.

 

  1. Codici QR per pubblicizzare saldi e promozioni

Puoi applicare un codice QR nella vetrina del tuo negozio per promuovere sconti o promozioni esclusive. Lavora sulla stagionalità e sulle ricorrenze particolari. Fai il possibile, insomma, per invogliare le persone ad entrare o visitare il tuo eCommerce.

 

  1. Codici QR per esperienze immersive

I codici QR non si fermano all’entrata del tuo negozio. Sfruttali per coinvolgere il cliente in un’esperienza di acquisto immersiva. Immagina, ad esempio, che i nuovi arrivi abbiano un codice che rimanda a sfilate di moda e servizi fotografici per suggerire nuovi look e abbinamenti.

 

 

esempio uso di un qr code per promuovere negozio
 
esempio qr code su poster
 
esempio qr code su poster e manifesto

 

 

I vantaggi dell’utilizzo dei codici QR sui poster

I clienti, con una sola scansione dai loro telefoni, possono connettersi a te, al tuo prodotto e partecipare alla condivisione delle informazioni. I QR code generano engagement e sono una spinta propulsiva alla tua comunicazione. Una finestra aperta sul tuo mondo online. Vediamo 3 motivi per usare i QR code nei poster.

 

  1. Sono sostenibili

Applicando un QR code riduci il materiale cartaceo di cui hai bisogno. Tieni conto poi che i contenuti digitali sono sempre modificabili e non dovrai buttare nella spazzatura migliaia di volantini che contengono informazioni ormai obsolete. Fanno risparmiare tempo e riducono notevolmente i costi di stampa.

 

  1. Rendono misurabili le tue campagne di marketing

A differenza delle campagne di marketing offline, in cui non si ha un reale riscontro sul loro andamento, con i QR code hai sempre sotto controllo la tua pubblicità. Pensa, ad esempio, al cartellone pubblicitario nella via più trafficata della tua città. Quante persone avrai incuriosito? Quante si saranno fermate a dare un’occhiata? Usando un codice QR dinamico hai la possibilità di analizzare il traffico dati e monitorare l’andamento della tua campagna. Puoi conoscere la provenienza del tuo pubblico, gli orari in cui si collegano e altre informazioni utilissime.

 

  1. Sono facili da realizzare

Realizzare un codice QR è molto semplice, sono tantissime le piattaforme online che ti consentono di farlo. Puoi anche scegliere di personalizzare i codici brandizzandoli con il tuo logo, con i colori aziendali o inserendo delle call to action accattivanti.

 

 

Non ci sono controindicazioni sull’uso del QR o contesti in cui non dia un valore aggiunto. Occorre solo molta creatività per fare in modo che il design del tuo poster si sposi con esso. Presta poi un po’ di attenzione per le dimensioni (si raccomanda di non scendere sotto i 2 x 2 cm) e ricorda che aggiungere una call to action che spieghi cosa fa il codice è un grosso incentivo per il pubblico.
 

IMMAGINE DI COPERTINA TRATTA DAL FILM Tre manifesti a Ebbing, Missouri.

 

Hai altri 5 minuti? Guarda che altro abbiamo di interessante da proporti

menu digitali per ristoranti, bar e pizzerie

LASCIA UN COMMENTO

© 2015-2022 DIRTY WORK
Web Design Grafica Comunicazione