Stai pensando di avere a che fare con internet per lavoro e magari vuoi godere dell’incredibile visibilità che tutti promettono ma che in pochi raggiungono. Ecco, se vuoi far parte i quei “pochi” capaci di portarsi a casa il risultato ci sono parecchie cose che devi sapere ma per tua fortuna, proprio nelle righe ora a seguire, troverai quanto necessario per poterti organizzare al meglio e migliorare la tua produttività in maniera significativa.

No, qui non troverai la ricetta magica con le 5 cose da fare per diventare ricchi e famosi e ahimè non troverai neanche i trucchi segreti per fare concorrenza sleale ai tuoi concorrenti.

A differenza di tanti altri articoli presenti sul web dove ti vengono promessi miracoli d’ogni sorta in questo articolo troverai invece delle sane, semplici e produttive dritte utili a dirigere la tua navigazione su internet nelle acque internazionali della produttività.

 

 

 

Non ci credi? Leggere per credere!

Diciamoci la verità…Ma quanto è complicato lavorare con successo su internet? Da una parte ti dicono che grazie ai motori di ricerca puoi trovare tutto ciò che ti serve e dall’altra è molto probabile che proprio mentre ci provi il tuo tempo svanisca ed in men che non si dica, il più delle volte, ti trovi con tante, troppe cose ancora da fare avendo realizzato poco o pochissimo di quanto ti eri prefissata/o.

Diciamocela tutta. Succede con i motori di ricerca, succede con i social media e succede anche con la stragrande maggioranza dei siti web che visiti online ogni giorno. Quello che fanno è portarsi via il tuo tempo e se questo accade è perché internet è davvero uno strumento molto potente che, proprio come fosse un fucile tra i più pericolosi, necessita di istruzioni chiare e tanto allenamento per poter essere utilizzato correttamente e a tuo vantaggio.

 

 

 

Vuoi sapere perché sono convinto di questo?
In anni d’attività c’è una cosa che ho capito senza riserve: Se vuoi arrivare al risultato hai bisogno di obiettivi chiari, concreti e scanditi nero su bianco riga dopo riga. Ti occorre un faro capace di illuminare a giorno la tua strada così da andare oltre le frasi ad effetto ripetute su ogni pixel di cui il web oggi si compone.

Sotto questa lente, quella che illumina il tuo reale e concreto bisogno di avvicinarti ai tuoi obiettivi, perdere tempo senza avere il controllo di ciò che si sta facendo rappresenta con grandissime probabilità la peggiore delle sventure che ti possano mai capitare.

Vuoi vederci ancora più chiaro? Lascia che ti racconti di una delle ultime ricerche condotte in Canada su centinaia e centinaia di persone come me e te. Se pensi che quello del tempo speso dietro quei click che inseguono altri click sia un problema minore e di poco conto ho più di un motivo per pensare che a breve ti ricrederai.

Un recente studio condotto attraverso l’ausilio di un encefalogramma da Microsoft in Canada su oltre 2000 partecipanti ha appurato infatti che rispetto all’anno 2000 la soglia di attenzione globale è scesa da 12 a soli 8 secondi.

A quanto pare la rivoluzione digitale colorata di device e smartphone si è divorata ben 4 secondi della nostra soglia di attenzione. Per capire quanto tutto questo giochi davvero poco a tuo vantaggio credo ti possa bastare questa informazione: un pesce rosso vanta una soglia d’attenzione di 9 secondi. Ben uno in più rispetto a noi comuni esseri umani intenti a navigare con dispositivi digitali d’ogni sorta.

Internet è una grande opportunità, forse la più grande che ti possa capitare ma se vuoi davvero portarti a casa qualcosa è molto importante che inizi a guardare a questo potente strumento come ad un Jet capace di sfondare la barriera del suono parcheggiato proprio sotto casa tua. Si, nel proprio la nel tuo garage. Non hai un garage? Immagina di averlo 😀

Lascia che ti faccia una domanda e rispondimi sinceramente : vorresti un Jet tutto tuo parcheggiato sotto casa, sempre a tua completa disposizione? Ti ho detto di lasciare stare il parcheggio ora! Immagina semplicemente di possederlo.

Potresti svegliarti la mattina e andare ovunque, accorciare le distanze tra te e il resto del mondo senza contare che in tutto questo gran bel quadretto hai pure carburante illimitato… Mica male no? Se ti sei immerso per un secondo in questo bel film a questo punto potresti pensare che sarebbe fantastico ma ne siamo sicuri?

Fermati a ragionare da un altro punto di vista, quello del mondo reale. Ti sei appena alzato, la mattina è splendida e sei appena salito sul tuo nuovo Jet capace di sfondare la barriera del suono. Hai benzina illimitata per andare ovunque, guardi il vetro cristallino della tua cabina, davanti a te tanti, troppi pulsanti e una bella cloche. E ora che succede? Per bene che ti possa andare ti immagino scendere e tornare a fare colazione in sala da pranzo! In caso contrario potresti sempre premere qualche pulsante a caso con un prevedibile risultato finale davvero poco felice e sai perché? Perché tu non sei un pilota e se non lo sei è semplicemente perché non hai fatto il percorso formativo per diventarlo.

Internet è esattamente questo, uno strumento potente, che promette tanto ed è in forze per fare ciò che promette ma se non hai la “patente” lo schianto sarà inevitabile ed in men che non si dica ti potresti trovare ad aver speso i tuoi ultimi 20 anni dietro teneronissimi gattini che si grattano con muso soddisfatto oppure dietro all’ennesimo tutorial utile a capire come vedere il prossimo tutorial.

Non a caso Il mondo dei siti web fatti per niente cresce secondo dopo secondo. Gli imprenditori si approcciano al web senza possedere le corrette basi per valutare cosa realmente possa aiutarli a crescere e in men che non si dica si lanciano sul web come potresti fare tu cercando di pilotare un Jet senza avere la minima idea di come si faccia.

Realizzare questo scenario non è poi così complesso. Quante persone conosci che sono riuscite ad usare internet per realizzare qualcosa di concreto? Risposta facile in questo caso, probabilmente troppo poche rispetto a quelle che vedi accedere quotidianamente a questo strumento. In tutto questo marasma una cosa è certa:

 

Oggi più che mai formarsi è fondamentale

 

Se vuoi davvero ottenere risultati e massimizzare il ritorno delle tue azioni digitali è indispensabile conoscere esattamente quali sono i passi da seguire attraverso una mappa – composta da persone di riferimento, corsi e tanta passione – che ti possa mostrare punto di partenza, destinazione attesa e tracciato da seguire.
Altro aspetto che non puoi sottovalutare riguarda il contesto nel quale le tue abitudini digitali prendono vita, ovvero, un luogo nel quale tutto cambia di giorno in giorno. Sul web infatti ti troverai spesso davanti a scenari completamente differenti anche solo a distanza di qualche giorno. Che si tratti del nuovo aggiornamento degli algoritmi che dominano Google come i recenti Penguin, Panda o Fred, o che si tratti della piattaforma per le inserzioni di Facebook ADS, senza una bussola e un punto d’arrivo solcato nero su bianco difficilmente riuscirai a gestire il lavoro.

Aggiornarsi, per chi lavora sul web, non è soltanto utile ma è decisamente indispensabile. Quando tutto cambia, se vuoi stare in ballo, devi continuare a cambiare anche tu e per farlo con successo devi organizzarti.

Fortunatamente non dovrai girare tutto il web per capire come, ma ti basterà proseguire in questa lettura giunta quasi al termine.

Dicevamo che quando tutto cambia la risposta è quella di restare aggiornati e sul web esiste una risposta ferma e tremendamente efficace per lo svolgimento di questo compito, il suo nome è RSS FEED.

Ti sarà capitato quasi sicuramente di sentir parlare di FEED RSS ma, altrettanto probabilmente non hai capito bene di cosa si tratta. Permettimi di aiutarti a chiarire questo punto decisivo sfruttando questa descrizione fornita da Wikipedia:

 

“ Il web feed, o feed, in italiano flusso, è un’unità di informazioni formattata secondo specifiche stabilite precedentemente. Ciò per rendere inter-operabile e interscambiabile il contenuto fra le diverse applicazioni o piattaforme. Il più comune è ora Atom; il primo è stato RSS. “

 

Non ci hai capito ancora nulla? Ok ci provo io…

 

“ Il Feed Rss è un flusso d’informazioni sempre connesso alla fonte allo scopo di consentirti di accedere ad un unico lettore sempre aggiornato con le ultime novità pubblicate.”

Ecco, se sono stato bravo, ora dovrebbe essere tutto più chiaro. Hai le tue fonti di riferimento, le aggiungi sul tuo lettore Rss preferito ed in men che non si dica ti basterà una rapida occhiata per restare sempre aggiornato con tutto quell’ecosistema di informazioni indispensabili per le tue attività online.
Lascia che ti dia un consiglio: Sul web il formato RSS può diventare uno dei tuoi più grandi amici.

 

Hey ma abbiamo detto che ci serve un “lettore” nel quale aggiungere le fonti che vogliamo seguire giusto? Detto fatto, vediamone alcuni dei più interessanti.

FlipBoard: il lettore rss che ti presenta la selezione dei tuoi contenuti come in un giornale. Lo trovi qui: https://flipboard.com
Feedly: la mia scelta personale, meno carino esteticamente ma con una capacità di gestione delle fonti incredibilmente Easy to Use. Lo trovi qui: https://feedly.com

Tieni presente che, per non farci mancare nulla, entrambe le soluzioni dispongono di APP per il tuo smartphone e sono 100% GRATIS.

Ora hai il tuo lettore RSS e puoi aggiungerci tutte le fonti che vuoi, non ti resta che selezionare i siti chiave per il tuo settore e darci uno sguardo ogni giorno proprio come facevano i nostri genitori “non digitali” con il loro quotidiano cartaceo preferito. Ma pensi che sia tutto qua? Se i feed RSS rappresentano un tuo grande alleato le tue stelle ninja silenziose, segrete e dannatamente efficaci si chiamano “Alert”. Ancora una volta ti chiedi che diamine sia? Dammi un secondo e ti dico tutto.
 
 
 
Cosa sono gli Alert?
Gli Alert sono degli avvisi che ti arrivano direttamente sulla tua casella di posta quando sul web viene pubblicata un’informazione contenente una delle parole chiave che tu hai impostato. Permettimi di essere più chiaro, gli step sono questi:
 

  • Vai sul tuo “Alert Service” dopo te ne dico uno che farà sicuramente al caso tuo.

  • Imposti le parole per le quali vuoi ricevere una notifica.

  • Quando sul web vengono pubblicate (su qualunque sito accessibile ai motori di ricerca) quelle parole tu ricevi una mail con una notifica.

 
In questo modo sarai sempre tra i primi a sapere ciò che riguarda te o il tuo business online. Mica male no?
Se vuoi provare quanto potente e utile sia un servizio di Alert Feed non avrai da cercare tanto perché quello che ti segnalo ora è con grande probabilità uno dei migliori: Google Alert, per utilizzarlo ti servirà semplicemente un account Google e lo trovi a tua disposizione 100% GRATIS qui: https://www.google.it/alerts

 
 
 
Si lo so c’è ancora tantissimo da sapere ma almeno ora incominciamo a ragionare no?
A questo punto dovresti aver capito che ogni secondo del tempo speso sul web è importante e che internet, senza un’adeguata formazione, rappresenta un grande e temibile aspirapolvere di tempo e risorse. Rimanere aggiornati e formarsi è indispensabile e proprio per questo ora hai i tuoi feed per aggiornarti su tutte le news più importanti del tuo settore e, dulcis in fundo, sei persino in grado di restare aggiornata/o in tempo reale sulle le parole chiave più importanti per il tuo business.

La strada da fare è ovviamente ancora tanta ma ciò che conta è che, se sei arrivata/o sino a qua giù, ora sai bene che ti servono obiettivi e una bussola per marcare la strada da percorrere. Formati, aggiornati e soprattutto sbaglia e correggi, sperimenta e monitora i risultati perché siamo fatti di carne e ossa e ne abbiamo tremendamente bisogno. Lascia da parte le sirene che nel bel mezzo del tuo navigare cantano e ti distraggono, tieni la bussola stretta nel pugno, non mollarla mai e come disse il buon Ben Obi-Wan Kenobi

May the force be with you.

Fai marketing ascoltando, non strillando.
Un abbraccio

 
 
 
A cura di: 

Roberto Serra, da oltre 10 anni aiuto le aziende a identificare, creare e mettere in atto la giusta strategia per lanciare sul web marchi e prodotti.

 

IMMAGINE DI COPERTINA TRATTA DAL FILM Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato.
 

LASCIA UN COMMENTO

© 2015-2022 DIRTY WORK
Web Design Grafica Comunicazione